Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

“Intuizia – Spiritualità intuitiva” di Slavy Gehring

Mai nella mia vita avrei pensato di approcciarmi a questo mondo, ma come dico sempre io: “Non si smette mai di imparare”. Penso abbiate ormai capito quanto io abbia la passione della lettura e, così per caso, mi sono imbattuta in questo libro. A onor del vero, era da un po’ che stavo tentando di capire cosa fosse e come funzionasse il Channeling. Ho seguito dei corsi online, molto belli peraltro, ma non riuscivo a cogliere il significato di questa tecnica, nè tanto meno il funzionamento. Sentivo che mi mancava la comprensione della vera essenza. Perciò un giorno, nel tentativo ci cercare informazioni più dettagliate sul web, sono stata catturata da questo libro. Forse il volto velato di tristezza o lo sguardo pensante della donna sulla copertina, Slavy Ghering (l’autrice) mi hanno attirata. Ricordo di aver provato una sensazione di fiducia verso questa donna, e io tendenzialmente sono molto diffidente.

E’ stato questo trasporto che mi ha indotta a leggere cosa avesse da dire l’autrice. Se un libro non mi prende, per quanto mi impegni e mi sforzi, lo termino dopo tantissimo tempo rimpiangendo di aver perso tempo quando potevo investirlo leggendo altro. in questo caso, senza pregiudizio alcuno nè aspettative, sin dalle prime righe ho capito che aveva del potenziale.

L’autrice introduce il lettore alla lettura con lo spiegare di cosa il libro tratta e spiegando cosa in fondo sia la spiritualità. In modo chiaro e semplice dice: “La spiritualità è qualcosa che cresce e si forma all’interno di ognuno di noi, in funzione delle credenze e dei nostri valori”“E’ la semplice consapevolezza che l’uomo non è la misura di ogni cosa”. Parole profonde e ricche di significato tanto che le ho annotate nel mio diario per averle sempre sottocchio qualora dovessi perdere per un attimo la bussola.

Terminata la parte introduttiva, l’autrice passa al vero e proprio scopo del libro, ovvero spiegare cos’è il Channeling, e lo fa sia in termini morfologici, sia attraverso le sue esperienze, raccontando come ha maturato la sua passione nonché il suo talento e regala degli spunti pratici per allenare il proprio intuito e sviluppare le capacità percettive al fine di poter comunicare con il proprio Spirito Guida e viaggiare tra le dimensioni.

La sua scrittura e il suo approccio è molto lineare e semplice, considerando che sta trattando un argomento non altrettanto facile e di immediata comprensione, ma trovo gradevole come si metta al livello di noi semplici esseri “ignoranti” rendendo la lettura coinvolgente, ma allo stesso tempo seria e precisa. Le citazioni dei messaggi ricevuti dal proprio Spirito Guida, Malgo, rendono la lettura ancor più mistica e spirituale.

In conclusione, per chi è amante del genere o anche solo per chi ha voglia di acculturarsi e approcciarsi a qualcosa che di diverso, consiglio fermamente questo libro. Credo non passerà molto perchè lo rilegga, questa volta con un bagaglio di conoscenza poco più pensante ma sufficiente per cogliere altre sfumature che magari la prima volta non sono riuscita a captare.

Vi auguro buona lettura a tutti!

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: