Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Metodo 3 6 9

Avete presente la pubblicità FACILE.IT – FACILE.IT – FACILE.IT dove il protagonista esprime un desiderio e subito dopo si manifesta ciò che vuole? Ecco… diciamo che questo metodo potrebbe in qualche modo assomigliargli.

Si chiama METODO 369 e fu scoperto e utilizzato dal famoso scienziato Nikola Tesla e successivamente messo a punto da altri Maestri contemporanei quali Esther e Jerry Hicks. A onor del vero, è bene chiarire che spesso Tesla viene associato a questa scoperta della quale però non vi è documentato nulla, né di affermazioni da lui pronunciate come “Se tu conoscessi la magnificenza del tre, del sei e del nove, potresti avere la chiave per l’universo”, né di prove di natura scientifica che dimostrino la reale scoperta. Anzi… dal punto di vista razionale, spesso scienziati e fisici, reputano l’associazione Metodo 369 => Tesla come un modo per dare enfasi alla teoria che c’è dietro e attrarre più persone possibile, spesso anche offrendo consulti a pagamento. È opportuno ovviamente capire che non essendoci alcuna prova scientifica che provi la reale efficacia di questo, come altri metodi di manifestazione, non ci si deve basare e improntare solo su questo, né insultare o imprecare chissà chi se ciò che volete non si manifesta, però dal punto di vista di noi menti comuni, diciamo che provalo non nuoce, pur mantenendo sempre un rapporto critico e razionale.

Il Metodo consiste nel pensare a ciò che si vuole, che sia esso un oggetto, una situazione, un risultato e via dicendo, e focalizzarlo mentalmente in ogni minimo dettaglio: dalla forma alle sensazioni che ci fa provare, le emozioni, gli odori… Importante è procedere con un desiderio alla volta, per non andare in confusione noi o l’Universo. Bisogna pensare e immaginare di avere già nelle nostre mani ciò che vogliamo! 

Faccio un esempio che mi è accaduto personalmente: anni fa desideravo con tutta me stessa un gattino. Avevo e ho tutt’ora una splendida micina che amo con tutta me stessa, ma ritenevo che, stando sola tutto il giorno a casa, avesse bisogno di una compagnia. Ne parlavo spesso a mio marito, ma razionalmente parlando, pensava non fosse un’ottima idea per vari motivi che non sto qui ad elencarvi. Un giorno mi disse: SE PER CASO TROVIAMO UN GATTINO FATTO COSI’, DI QUESTO COLORE, DI QUESTA RAZZA, ALLORA LO TENIAMO. Aveva elencato una serie di caratteristiche che normalmente in gatto “trovatello” sarebbero state impossibili da trovare. Io ogni giorno mi immaginavo la scena di esser per strada e trovare questo batuffolo di pelo fatto così, di quel colore, di quella razza e provavo una gioia immensa ogni volta che me lo vedevo tra le mie braccia.

Passarono mesi, fino a che, una sera in auto di ritorno da una cena, notai che mio marito rallentava e mi disse MA COS’E’ QUELLA ROBA IN MEZZO ALLA STRADA. Accostò, scesi dall’auto e vidi quella palla di pelo ferma sulla riga di mezzadria, alla mercè delle auto. La presi in braccio e vi giuro: era esattamente quel piccolino che avevo sempre sognato. Sarà stato destino, sarà stato l’Universo, non saprei dire, so solo che, nonostante non avessi mai voluto incontrare un piccolo in quel modo, perché stava a significare che qualcuno lo aveva abbandonato oppure che si era perso, quando lo portai in auto e accomodato sulle mie gambe, provai una gioia fuori dal comune. Mio marito era esterrefatto e, nonostante tutto, anche lui felicissimo!

Tutto questo per farvi capire quanto le emozioni, le sensazioni e l’immaginazione possono farla da padrone nel lanciare all’Universo i propri intenti! 

A questo punto, una volta capito questo passaggio, ciò che dovete fare è scrivere su un quaderno, ogni giorno, ciò che desiderate e dovete farlo per 3 volte il mattino, 6 volte il pomeriggio e 9 volte la sera utilizzando frasi di avvenuta manifestazione, nel mio caso sopra descritto, CHE BELLO!! HO TROVATO IL GATTINO DEI MIEI SOGNI e aspettare. Torno a ripetere: non c’è nulla di matematico o automatico in tutto questo, ma potrei elencarvi vari esempi che, dal mio punto di vista, hanno dato prova dell’efficacia del metodo. Non vi resta che provare e farmi sapere! Buona manifestazione!

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: